You are here

Sottomissione dei contributi

Istruzioni per la sottomissione del sommario

La sottomissione del sommario richiede l'esperimento delle seguenti operazioni:

  • la registrazione di un account personale sull'area riservata del sito AIMETA, se non già disponibile;
  • l'accesso al proprio account personale sull'area riservata del sito AIMETA;
  • la compilazione del modulo di sottomissione di sommario nella scheda "My papers" e il caricamento del sommario redatto utilizzando il modello di seguito riportato.
     

Modelli per la redazione dei sommari

I sommari devono essere redatti utilizzando i modelli in formato MS Word o LaTeX di seguito riportati e convertiti in formato .pdf prima di essere caricati on line.
Il sommario in formato .pdf deve essere nominato come segue: Cognome del primo autore_aimeta2017.pdf (es. rossi_aimeta2017.pdf). In caso di sottomissione di più sommari deve aggiungersi il numero cronologico di sottomissione dopo il cognome, come segue: Cognome del primo autore1_aimeta2017.pdf (es. rossi1_aimeta2017.pdf).

Istruzioni per la sottomissione del lavoro esteso

La sottomissione (facoltativa) della memoria richiede l'esperimento delle seguenti operazioni:
  • l'accesso al proprio account personale sull'area riservata del sito AIMETA;
  • l'accesso alla scheda "My papers";
  • l'accesso alla scheda estesa del contributo, cliccando sul link "EDIT" nell'ultima colonna della tabella dei lavori sottomessi;
  • il caricamento della memoria redatta utilizzando il modello di seguito riportato.
Ogni quota di iscrizione dà diritto alla presentazione di al più un lavoro esteso.
La raccolta delle memorie accettate per la pubblicazione (“full paper” in inglese di almeno 6 pagine incluse figure, tabelle e bibliografia) sarà indicizzata in SCOPUS*.
 

Modelli per la redazione dei lavori estesi

Le memorie devono essere redatte utilizzando i modelli in formato MS Word o LaTeX di seguito riportati e convertite in formato .pdf prima di essere caricate on line.
Il lavoro esteso in formato .pdf deve essere nominato come segue: Cognome del primo autore_aimeta2017_FP.pdf (es. rossi_aimeta2017_FP.pdf). In caso di sottomissione di più sommari deve aggiungersi il numero cronologico di sottomissione dopo il cognome, come segue: Cognome del primo autore1_aimeta2017_FP.pdf (es. rossi1_aimeta2017_FP.pdf).
Si ricorda che la stesura dei lavori in formato esteso è facoltativa e non è fissato un limite minimo di pagine del lavoro esteso. Tuttavia, le sole memorie in inglese di almeno 6 pagine (incluse figure, tabelle e bibliografia) saranno indicizzate in SCOPUS.

* Gli editors del volume degli atti saranno Luigi Ascione, Valentino Paolo Berardi, Luciano Feo, Fernando Fraternali e Antonio Michele Tralli.